Il funzionamento della nostra attività aziendale dipende principalmente dalla continua e corretta gestione dei “dati critici”. Per assicurare la continuità delle informazioni la ditta si avvale di gruppi di continuità che garantiscono un tempo utile per la messa in sicurezza dei dati qualora si verifichino fenomeni di blackout ed è dotata di due linee di comunicazione di cui una dedicata (HDSL) ed una tradizionale (ADSL) e, come ulteriore supporto, di una tecnologia HSDPA/UMTS o EDGE/GPRS.


Le tecnologie di backup e ripristino rappresentano un elemento fondamentale delle nostre tecniche di protezione dei dati, le quali consentono alla Lucio Montella srl di soddisfare i requisiti riguardanti la disponibilità e l'accessibilità dei dati così come previsto dal “Decreto Legislativo 196 del 30 giugno 2003”. Di conseguenza si è reso necessario disporre di una strategia di protezione che includa un piano completo per proteggere questi da qualsiasi tipo di interruzione o danno non previsto e che sia conforme a tutti i requisiti rilevanti per la memorizzazione dei dati. La nostra procedura prevede un sistema di backup di tipo incrementale con cadenza giornaliera e di uno di tipo completo con frequenza mensile su quattro dischi rigidi (NAS) presenti in sede e su un disco LAN esterno alla struttura garantendo così la massima sicurezza delle informazioni. Per completare il processo, ciclicamente vengono eseguiti dei test di recupero dati.


Con il diffondersi delle connessioni ad Internet e alla luce dell’art.615-ter del codice penale in materia di accesso abusivo ai dati sensibili, la nostra ditta si è avvalsa di strumenti miranti al controllo del traffico, sia esso interno, sia proveniente da e indirizzato verso Internet. L’intera nostra rete è protetta da un firewall “fisico” posto a monte della stessa il quale permette di “centralizzare” il controllo dell'accesso all’intera rete oltre ad efficaci sistemi antivirus e antimalware sui singoli client.